REGOLAMENTO 2016

• DESCRIZIONE CIRCUITO
La Bresciacup è un circuito di gare in mountain bike, organizzate da A.S.D. affiliate alla Federazione Ciclistica Italiana (F.C.I.) riconosciute dal CONI.

Il circuito è composto da 8 prove, di tipo XCO a circuito (cross country). Ogni prova prevede un circuito di gara con lunghezza compresa tra un minimo di 4km ad un massimo di 6km come previsto dall'articolo 2.1.03 delle norme attuative F.C.I. 2016.

Il circuito Bresciacup prevede una classifica generale a punti, per ogni categoria, alla quale farà capo una maglia da leader, e due graduatorie team suddivise a seconda della categoria: Team Cup Junior e Team Cup.

Obiettivo unico ed imprescindibile del circuito è la promozione della mountain bike sul territorio della Provincia di Brescia in pieno rispetto delle normative vigenti della Federazione Ciclistica Italiana.

Il Circuito Bresciacup lavora e si adopera per offrire agli atleti partecipanti un servizio efficiente e completo, tracciati di gara e soluzioni tecniche sempre nuove ed al passo con i tempi.

Il Circuito Bresciacup getta le sue fondamenta nell'ideale: "..perchè la mountain bike è divertimento, prima di tutto!" sottolineando come il ciclismo fuoristrada debba essere considerato uno sport di aggregazione prima ancora che una gara, ponendo la sicurezza, la salute ed il divertimento degli atleti partecipanti prima di qualsiasi attività puramente agonistica fine a se stessa.

• PARTECIPAZIONE

La partecipazione alle prove inserite nel calendario 2016 del Circuito Bresciacup è aperta ai soli tesserati U.C.I. o F.C.I. con tessera valida per la stagione agonistica 2016.

Gli atleti tesserati con altri enti non potranno partecipare a nessuna delle prove inserite nel calendario 2016.


• CATEGORIE AMMESSE

Al Circuito Bresciacup 2016 potranno partecipare tutte le categorie agonistiche giovanili ed amatoriali tutte contemplate dal regolamento tecnico fuoristrada 2015/16 F.C.I.

La partecipazione delle categorie Under 23 ed Elite ad ogni singola prova è a discrezione di ogni singolo comitato organizzatore fatta eccezione delle gare nazionali di Agnosine e Tremosine ove saranno previste.

Fatta eccezione per le categorie Open maschili e femminili, per le classifiche e le premiazioni di ogni prova*, per le classifiche parziali e finali del circuito e per le premiazioni finali dello stesso si terranno conto dei seguenti raggruppamenti e/o suddivisioni: :

- Esordienti 1º anno: 13 anni
- Esordienti 2º anno: 14 anni
- Donne Esordienti 1º anno: 13 anni
- Donne Esordienti 2º anno: 14 anni
- Allievi 1º anno: 15 anni
- Allievi 2º anno: 16 anni
- Donne Allievi 1º anno: 15 anni
- Donne Allievi 2º anno: 16 anni
- Junior (unica: Junior + Master Junior): 17 e 18 anni
- Donne Junior (unica: Junior + Master Woman Junior): 17 e 18 anni
- Open Uomini ** (unica: Under 23 + Elite): dai 19 anni e oltre
- Open Donne ** (unica: Under 23 + Elite): dai 19 anni e oltre
- Elite Sport 1: dai 19 ai 22 anni
- Elite Sport 2: dai 23 ai 29 anni
- Master 1, 2, 3, 4, 5 e 6+: dai 30 ai 34 anni - 35/39 - 40/44 - 45/49 - 50/54 - 55/oltre
- Master Woman 1 (unica con Elite Sport Woman): dai 19 ai 39 anni
- Master Woman 2: dai 40 anni e oltre

* Per le prove nazionali di Agnosine (24/4) e di Tremosine (01/05) la cerimonia di premiazione si svolgerà seguendo la suddivisione delle categorie come riportato nel regolamento tecnico federale vigente e valido per le prove nazionali. Tuttavia, ai fini di gestione del circuito, i punteggi verranno assegnati come prestabilito seguendo lo schema delle categorie ammesse al circuito stesso.

* Per le prove nazionali di Agnosine (24/4) e di Tremosine (01/05) alle categorie Master Junior e Master Woman Junior non è consentita la partecipazione (come specificato nel Capitolo Primo, sez. 2ª - art.11 del Regolamento Tecnico Fuoristrada F.C.I. 2016)

** Le categorie Open uomini e donne saranno previste ove richiesto e specificato dai singoli comitati organizzatori di ogni singola prova. Per l'edizione 2016 del Circuito Bresciacup non è prevista la premiazione finale per tali categorie

La partecipazione a tutte le prove del Circuito Bresciacup 2016 è chiusa alle categorie cicloturistiche.


• ISCRIZIONI SINGOLE GARE

Le iscrizioni di ogni singola prova appartenente alla Bresciacup sono centralizzate presso la segreteria dell'azienda di cronometraggio Tagracer (www.tagracer.com - info@tagracer.com).

Per ogni prova sarà possibile eseguire l'iscrizione mediante un'apposita procedura on-line disponibile a questo LINK

Le società affiliate alla F.C.I. che intendano iscrivere i propri atleti ad una singola gara devono attenersi alle procedure federali, ed alle relative scadenze,mediante l'utilizzo del sistema fattore K.

Per le iscrizioni di atleti di nazionalità straniera, ma con tessera valida F.C.I. con società italiana, dovrà pervenire la richiesta alla singola organizzazione interessata (per le gare regionali max. 3 atleti come da regolamento vigente F.C.I.)

Le iscrizioni prevedono il pagamento anticipato della quota d'iscrizione

Per qualsiasi necessità, problema e/o informazione inerente la procedura d'iscrizione on line è possibile contattare direttamente la segreteria responsabile del servizio:

- mediante fax al numero 035/5099091
- mediante e-mail all'indirizzo bresciacup@tagracer.com

La chiusura delle singole iscrizioni alle singole prove del circuito sarà stabilita dalla società organizzatrice stessa che ne riporterà le informazioni dettagliate nella relativa scheda gara informativa disponibile on-line sul sito web ufficiale del Circuito Bresciacup (www.bresciacup.it) e sul programma federale approvato.

Non saranno accettate le iscrizioni prive della ricevuta di pagamento

IMPORTANTE: per le iscrizioni pervenute senza ricevuta di pagamento sarà applicata una sovrattassa di €13,00 da versare la mattina della gara in aggiunta alla tassa prevista (€12,00+€13,00=€25,00)


• QUOTA D'ISCRIZIONE

La tassa d'iscrizione ad ognuna delle otto prove a calendario è fissata a €12,00* per le prove regionali ed a €15,00* per le prove nazionali

* La partecipazione è gratuita per le categorie fino a 18 anni, Open e femminili tutte.

La gestione del pagamento delle singole prove, o della formula di abbonamento, è gestita direttamente dalla società di cronometraggio Tagracer (www.tagracer.com - info@tagracer.com) per conto di ogni società organizzatrice appartenente al Circuito Bresciacup 2016.


• TABELLE PORTANUMERO

La partecipazione alle gare della Bresciacup 2016 richiede l'utilizzo della tabella porta numero personalizzata dal circuito, comprensiva di chip per il rilevamento cronometrico.

Tale tabella sarà la medesima per tutte le prove del Circuito.

Per le categorie amatoriali il costo della tabella porta numero è di €5,00, non restituibili nemmeno in caso di partecipazione a singola gara, e resterà valida per tutta la durata del circuito.

Per le sole categorie femminili tutte ed agonistiche (Al, Es, Junior, Open maschile e femminile) la tabella porta numero è ad utilizzo gratuito (come richiesto dalle norme federali F.C.I. vigenti) ma sarà richiesta una cauzione di €5,00 che verrà restituita dopo la gara (o al termine del circuito) alla riconsegna della stessa, solo se pulita ed integra, in ogni sua parte.

La tabella dovrà essere acquistata e/o ritirata alla prima partecipazione utile.

In caso di smarrimento o danneggiamento della stessa sarà possibile richiedere alla prova successiva una nuova tabella (al costo di €5,00), che andrà così a sostituire la precedente.

Ogni partecipante è obbligato a ritirare la tabella porta numero del Circuito Bresciacup, contenente il chip per la rilevazione del tempo.


• ABBONAMENTO

La Bresciacup 2016 offre la possibilità di eseguire la sottoscrizione di un abbonamento pensato per fornire convenienti agevolazioni economiche per l'iscrizione a tutte le gare in una volta sola, ovviamente rivolta alle  sole categorie paganti previste dal circuito.

La campagna abbonamenti avrà inizio a partire dal 01 novembre 2015 e resterà aperta sino al giorno 31 marzo 2016, ultimo giorno utile per iscriversi.

La formula di abbonamento è a disposizione delle sole categorie amatoriali master maschili (Els1, Els2, Master 1,2,3,4,5,6 e oltre) al costo di €75,00 fino al 31 dicembre 2015 ed al costo di €85,00 dal 1 gennaio 2016.

La formula di abbonamento non da diritto ad alcuna agevolazione particolare se non ad uno sconto economico sulla tassa d'iscrizione delle singole prove.

Questa formula di abbonamento darà diritto all'iscrizione agevolata a tutte le otto prove.

Solo gli abbonati riceveranno in omaggio la tabella porta numero comprensiva di chip per il rilevamento cronometrico.


Per le categorie agonistiche (Al, Es, Ju, Elite e Under23), le amatoriali Donne e Master Junior non è prevista alcuna formula di abbonamento essendo la loro partecipazione gratuita ad ogni prova.

IMPORTANTE:

L'iscrizione cumulativa non esonera le società F.C.I. ad attenersi alle procedure d'iscrizione tramite fattore K prima della gara. In caso di mancata partecipazione alle manifestazioni non è previsto, in nessun caso, il rimborso, nemmeno parziale, delle quote d'iscrizione.

Modalità di acquisto e pagamento:

Per poter sottoscrivere l'abbonamento è necessario seguire la procedura on line a questo LINK

 

• ASSEGNAZIONE PUNTEGGI
I punti validi per le classifiche generali di ogni categoria verranno assegnati ad ogni partecipante purché:
- porti a termine l'intera gara, effettuando tutti i giri previsti o completando per intero il percorso transitando quindi sotto lo striscione di arrivo per consentire il rilevamento del chip.
- anche se doppiato venga rilevato dai giudici di gara e quindi correttamente classificato.

* Per le prove nazionali di Agnosine (24/4) e Tremosine (01/05) le categorie Junior (tutte) non acquisiranno punteggio valido ai fini delle classifiche individuali e per squadra essendo che per le categorie Master Junior e Master Woman Junior non è consentita la partecipazione alle prove nazionali (come specificato nel Capitolo Primo, sez. 2ª - art.11 del Regolamento Tecnico Fuoristrada F.C.I. 2016)


• DOPPIATI

L'atleta deve considerarsi in gara fino a quando l'atleta in testa alla gara porterà a termine tutti i giri previsti.

Solo a quel punto, anche se con giri in meno, l'atleta doppiato transitando sotto lo striscione d'arrivo potrà fermarsi con la certezza d'essere inserito in classifica.

Se l'atleta doppiato uscirà dal percorso in altro punto evitando quindi il rilevamento del chip non avrà accreditato il punteggio valido per la propria categoria, sia per la classifica della gara stessa che per quella generale del circuito, risultando quindi non classificato.

Gli atleti doppiati e che quindi si classificheranno senza aver compiuto tutti i giri previsti, verranno inseriti nella classifica di categoria in ordine di transito al termine del'ultima tornata compiuta.


• TABELLA PUNTEGGI


• CLASSIFICHE SOCIETA'
La Bresciacup 2016 prevede due differenti graduatorie per società, stilate in base alla suddivisione delle categorie.

TEAM CUP JUNIOR

Classifica per Team delle sole categorie giovanili (under 19)
Per tale classifica si sommeranno i punti degli atleti appartenenti alle categorie Esordienti Allievi e Junior (Ju e MJ).
Tale classifica prevederà la premiazione finale delle prime 3 società classificate con montepremi in denaro.

TEAM CUP

Classifica per Team delle categorie amatoriali (over18) ed agonistiche maggiori.
Per tale classifica si sommeranno i punti degli atleti appartenenti alle categorie Master Woman 1 e 2, Els1, Els2, Master 1,2,3,4,5,6 e oltre.

Tale classifica prevederà la premiazione finale delle prime 5 società classificate mediante trofeo.

Per la speciale classifica riservata alle società, si terrà conto dei punti acquisiti a tutte le 8 prove di ogni singolo atleta.

Si terrà conto anche dei punti conquistati dagli atleti che non avranno effettuato il numero minimo di prove richiesto per la classifica finale individuale.

* Per le prove nazionali di Agnosine (24/04) e di Tremosine (01/05) le categorie Junior (tutte) non acquisiranno punteggio valido ai fini delle classifiche individuali e per squadra essendo che per le categorie Master Junior e Master Woman Junior non è consentita la partecipazione alle prove nazionali (come specificato nella sez. 2ª - art.11 del Regolamento Tecnico Fuoristrada F.C.I. 2016)

• MAGLIA LEADER BRESCIACUP 2016
Il Circuito Bresciacup prevede l'assegnazione di una maglia leader che verrà indossata da ogni capo classifica di categoria a partire dal termine della prima prova del calendario.

Le maglie verranno consegnate a tutti i leader di tutte le 20 categorie previste dal Circuito (vedi elenco riportato nel paragrafo relativo alle premiazioni finali)

La graduatoria della Maglia Leader verrà definita mediante l'assegnazione di punteggio (vedi: Tabella) per ogni categoria.

Per rientrare in classifica è necessario portare a termine almeno 5 prove.

La graduatoria di categoria prevede la possibilità di scartare numero 1 peggior risultato tra le 8 gare previste. Nella stesura della generale finale si terrà conto quindi dei 7 migliori punteggi ottenuti.

Per i soli atleti delle categorie Junior (Junior + Master Junior) si terranno quindi conto dei 5 migliori punteggi ottenuti su 6 prove valide, essendo che per tale categorie la prova nazionale di Agnosine (24/04) e Tremosine (01/05) non saranno valida per l'assegnazione di punteggio.

IMPORTANTE:

Il calcolo dello scarto sarà in modalità "ponderata" ovvero le classifiche generali ne terranno subito conto a partire dalla terza prova in calendario.

A questa speciale graduatoria concorrono ognuna delle categorie a cui è aperto il Circuito Bresciacup 2016 (vedi: Categorie Ammesse) fatta eccezione per le categorie Open maschile e femminili.

La maglia leader del Circuito Bresciacup rispetterà gli standard grafici richiesti dalle norme federali 2016 relative al vestiario secondo le quali ogni società potrà personalizzare la maglia usufruendo dello spazio bianco alto 22 cm la cui base è posta a 32 cm dal collo (vedi norme vestiario F.C.I. 2016).

Entro lo spazio la maglia potrà essere personalizzata con gli sponsor del team d'appartenenza usufruendo. E' consentito l'utilizzo di adesivo oppure la ristampa della maglia stessa per mezzo del fornitore tecnico Rosti che ne possiede l'esclusiva ed i diritti per eventuali repliche e produzioni.

Le spese di eventuale personalizzazione saranno a carico della società.


• OBBLIGHI DEI LEADER
A partire dalla seconda tappa del calendario Bresciacup 2016 ogni Leader che parteciperà alla seguente prova dovrà presentarsi sulla linea di partenza indossando la maglia conquistata fermo restando che:

Il leader è obbligato ad indossare la maglia in tutte le gare della Bresciacup.

Il leader di categoria deve presentarsi almeno dieci minuti prima della partenza di ogni singola tappa, nel luogo dove verrà dato lo start, per effettuare le foto di rito.

Il leader di categoria presente ad una qualsiasi prova del calendario Bresciacup deve presentarsi alla premiazione della stessa per la vestizione della maglia.

I leader di classifica che, per qualunque motivo, anche indipendente dalla propria volontà, dovessero correre una o più prove del circuito senza la maglia di leader, o dovessero non rispettare gli obblighi da leader riportate sopra, perderanno il punteggio acquisito nella prova.


• CERIMONIA PROTOCOLLARE DI PREMIAZIONE

Al termine di ogni prova verranno chiamati sul palco per la cerimonia protocollare solamente i primi 5 classificati di ogni categoria (oppure 3 per le categorie giovanili femminili di esordienti ed allievi, masterwoman e donne junior).

I premiati dalla 6ª alla 10ª posizione, dal momento dell'approvazione delle classifiche ufficiali da parte della commissione di gara, potranno passare direttamente in segreteria di gara per ritirare il loro premio senza l'obbligo di presenziare alla cerimonia protocollare.

• GRIGLIE DI MERITO E DI PARTENZA
Le griglie di partenza verranno composte rispettando le norme attuative 2016 del regolamento nazionale F.C.I. tenendo in considerazione la graduatoria generale di categoria del Circuito Bresciacup aggiornata prova per prova.

In occasione della prova d'apertura la graduatoria farà riferimento alla classifica generale finale di categoria della Bresciacup 2015.

Le griglie di partenza e le griglie di merito di ogni prova* verranno così organizzate:

PRIMA FILA

Atleti categorie agonistiche in possessori di maglie titolate U.C.I. e/o F.C.I. (Campione Italiano, Campione Europeo e del Mondo)

PRIMA GRIGLIA

Tutta la categoria Juniores e Open (maschile e femminile)*      -     * ove previste

--- DISTACCO DI 30" come specificato nel Capitolo 2, sez. 1 - art.09 delle Norme Attuative F.C.I. 2016 ---

SECONDA FILA
Atleti categorie amatoriali possessori di maglie titolate U.C.I. e/o F.C.I. (Campione Italiano, Campione Europeo e del Mondo)

TERZA FILA

Tutti i possessori delle maglie da Leader delle categorie Master

SECONDA GRIGLIA

Dal 2° al 3° della categoria Master woman 1 e 2, Master 6 e oltre *
Dal 2° al 5° delle categorie EliteSport1, EliteSport2, Master 1-2-3-4-5

TERZA GRIGLIA

Dal 4° al 10° della categoria Master woman 1 e 2, Master 6 e oltre *
Dal 6° al 10° delle categorie EliteSport1, EliteSport2, Master 1-2-3-4-5

IMPORTANTE:

In tutte le prove regionali le categorie maschili e femminili di esordienti e allievi correranno una gara separata dalle categorie maggiori. Tali categorie non verranno distribuite in griglie ma verranno allineate in base alla categoria di appartenenza rispettando le graduatorie delle classifiche generali del circuito dando priorità alle maglie titolate U.C.I. e/o F.C.I.

Per le prove nazionali di Agnosine (24/4) e di Tremosine (01/05) verrà effettuata la chiamata in griglia tenendo conto del ranking U.C.I. e dei punteggi Top Class all'ultimo aggiornamento disponibile come specificato nel Capitolo 2, sez. 1 - art.10 delle Norme Attuative F.C.I. 2016

Ove contemplato dai programmi gara approvati dal comitato regionale F.C.I. di competenza, qualora prove prevedano più gare per suddividere le partenze delle varie categorie, sarà a discrezione della società organizzatrice effettuare la chiamata degli atleti in base ai punteggi o allestire delle griglie di merito che tengano conto delle graduatorie generali del Circuito Bresciacup.



• PREMIAZIONI FINALI

In occasione della cerimonia di premiazione finale del Circuito, per rispetto nei confronti delle società organizzatrici e nei confronti degli sponsor del Circuito, verranno premiati solamente agli atleti presenti e non sarà ammessa delega.

- Esordienti 1º anno: dal 1° al 5°
- Esordienti 2º anno: dal 1° al 5°
- Donne Esordienti 1º anno: dalla 1ª alla 3ª
- Donne Esordienti 2º anno: dalla 1ª alla 3ª
- Allievi 1º anno: dal 1° al 3°
- Allievi 2º anno: dal 1° al 3°
- Donne Allievi 1º anno: dalla 1ª alla 5ª
- Donne Allievi 2º anno: dalla 1ª alla 5ª
- Junior (unica: Junior + Master Junior): dal 1° al 5°
- Donne Junior (unica: Junior + Master Woman Junior): dalla 1ª alla 3ª
- Elite Sport 1: dal 1° al 5°
- Elite Sport 2: dal 1° al 10°
- Master 1, 2, 3, 4 e 5: dal 1º al 10º
- Master 6+: dal 1º al 5º
- Master Woman 1 (unica con Elite Sport Woman): dalla 1ª alla 3ª
- Master Woman 2: dalla 1ª alla 3ª

 

 


• ALL-FINISHER

Il titolo di All-Finisher si assegnerà per tutte le categorie in base al numero di prove portate a termine da ogni singolo atleta, indipendentemente dalla categoria di appartenenza.

Per poter rientrare nella speciale classifica All Finisher sarà necessario portare a termine tutte le 8 prove previste dal calendario 2016.

Gli atleti All-Finisher avranno diritto a un premio speciale che verrà consegnato in occasione della serata conclusiva del Circuito Bresciacup 2016.


• SANZIONI/SQUALIFICHE
Nel caso di violazioni al presente regolamento, in caso di condotte antisportive o fraudolente, rilevate e/o verbalizzate dagli organi di competenza, che comporranno la giuria di ogni singola gara, il Comitato Organizzativo del Circuito Bresciacup si riserva di applicare un'ulteriore sanzione.

Tale sanzione prevede l'esclusione di tale atleta dalla classifica generale del Circuito Bresciacup, sia per quanto riguarda la classifica di categoria che per quanto riguarda la classifica societaria, perdendo, di fatto, anche tutti i punteggi ottenuti in precedenza sino a quel momento ed utili quindi a portare punti alla società di appartenenza.

Questo non impedirà a tale atleta di poter partecipare ad altre, o seguenti, prove del Circuito ma il suo risultato sarà valido esclusivamente per la classifica della gara stessa.


• RECLAMI

Fatto salvo quanto contenuto nei regolamenti federali, eventuali reclami dovranno improrogabilmente essere presentati dal legale rappresentante societario entro 24ore dalla pubblicazione delle classifiche ufficiali sul sito internet www.bresciacup.it, mediante e-mail all'indirizzo info@bresciacup.it .

• CONTATTI

Referente circuito: Sig.Enrico Andrini - +39.393.2419910
Per qualsiasi informazione è attivo l'indirizzo di posta elettronica: info@bresciacup.it
Tutti i dettagli, le novità e le notizie in tempo reale saranno pubblicate sul sito internet ufficiale del circuito: www.bresciacup.it

 


Per quanto non contenuto nel presente regolamento si rimanda a quanto previsto dalle vigenti norme attuative federali F.C.I.- 2016.

 




©Copyright Bresciacup - privacy - informativa cookie | progetto grafico Ideattiva